Il cacao invade le foreste protette ghanesi e ivoriane
7 Giugno 2023 – 21:47

Africa, 7 giugno 2023
La coltivazione del cacao è direttamente collegata alla perdita di 386.000 ettari di foreste situate in aree protette in Costa d’Avorio e Ghana tra il 2000 e il 2020. A sostenerlo, un …

Leggi articolo intero »
Home » Iniziative

“Protagonismo e leadership delle diaspore nella cooperazione allo sviluppo” – Roma 4 febbraio 2023, Centro Congressi Angelicum – Largo Angelicum 1, Ore 9.30 – 16.30

a cura di in data 28 Gennaio 2023 – 23:19Nessun commento

Invito

Protagonismo e leadership delle diaspore nella cooperazione allo sviluppo
Roma 4 febbraio 2023,
Centro Congressi Angelicum – Largo Angelicum 1,
Ore 9.30 – 16.30

Negli ultimi anni le diaspore hanno assunto un ruolo di rilievo come ponti naturali nei processi di sviluppo; il riconoscimento di tali figure è internazionale ed innegabile.
L’Italia lo ha sancito nel 2014 con la legge n.125 riconoscendo le diaspore come attori di cooperazione e avviando un percorso di empowerment e accompagnamento affinché quanto previsto dalla legge si concretizzi.
In questo contesto, il protagonismo delle diaspore nell’ambito migrazione e sviluppo, in Italia e verso il mondo, investe il Terzo Settore di nuove istanze e proposte, dal riconoscimento di titoli e competenze alla creazione di partenariati territoriali multilivello, per un reale adeguamento delle strategie politiche e dei progetti.
Il CeSPI in collaborazione con ACRI sta seguendo da tempo l’evoluzione di questo protagonismo con riferimento alla politica italiana di cooperazione allo sviluppo, e a questo proposito distribuirà durante l’evento il “Manuale delle diaspore nella cooperazione allo sviluppo italiana“.
Esploreremo il protagonismo e leadership delle diaspore, con tre panel, durante la quarta edizione del Summit Nazionale delle Diaspore che si terrà a Roma il 4 febbraio alle ore 9.30 presso il Centro Congressi Angelicum in Largo Angelicum, 1 00184.
I sottotemi dei panel:
1. Le Diaspore nelle politiche pubbliche per la costruzione di partenariati multilivello
2. Il ruolo delle diaspore nell’Intercultura e nell’educazione alla cittadinanza globale
3. Sostenibilità ambientale e cooperazione internazionale: Il ruolo delle diaspore nell’ambito dell’agenda 2030

L’iniziativa si inserisce all’interno del progetto “Draft the Future! Towards a Diaspora Forum in Italy” finanziato dalla Cooperazione Italiana allo Sviluppo e implementato dall’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) in partnership con l’Associazione Le Réseau e in collaborazione con CeSPI e ACRI.

Ingresso libero

richiesta la registrazione: REGISTRAZIONE

 456 total views,  1 views today