Città della Spezia »

“La guerra elimina meno malvagi di quanti ne crea”
21 Febbraio 2024 – 21:40

Manifestazione per la Pace, Roma, 5 novembre 2022 – foto Giorgio Pagano

Città della Spezia, 21 febbraio 2024
di Giorgio Pagano

Scriveva Immanuel Kant in “Per la pace perpetua”: “La guerra elimina meno malvagi di quanti ne crea”. E’ quanto sta accadendo in Russia e in Ucraina, in Israele e in Palestina. La morte di Navalny in Russia ci spiega che la guerra non è il terreno delle democrazie. Ma anche l’Ucraina, in quanto a democrazia, non se la passa tanto bene. Israele è invaso dal suprematismo colonizzatore, e in Palestina Hamas si è rafforzata: apartheid da un lato, estremismo terrorista dall’altro, e poi la reazione-carneficina in corso.
Infuria quella che papa Francesco ha definito la “terza guerra mondiale a pezzi”. In Ucraina oltre mezzo milione di morti e dieci milioni di sfollati, interni ed esterni: un Paese per un terzo distrutto. E inoltre i morti russi. In Israele 1.200 morti il 7 ottobre, e 200 ostaggi; poi 28 mila morti palestinesi, inclusi bambini, donne e anziani, e due milioni di palestinesi imprigionati nello strazio: distruzione di ospedali, scuole, presidi delle Nazioni Unite, mancanza di cibo, acqua, assistenza sanitaria. Leggi articolo intero »

Di fronte alla policrisi attraversata dall’umanità la prima resistenza è quella dello spirito
23 Gennaio 2024 – 22:50

Le Monde, 23 gennaio 2024,
di Edgar Morin, Sociologo e filosofo
Moltiplicazione dei conflitti, riscaldamento climatico, crescita dei regimi autoritari: il mondo corre verso il disastro, ma occorre resistere all’odio, questo il pensiero espresso in una Tribune …

Conflitto israelo-palestinese: “Il 7 ottobre segna l’inizio del V atto, quello dell’esito”
13 Gennaio 2024 – 00:02
Conflitto israelo-palestinese: “Il 7 ottobre segna l’inizio del V atto, quello dell’esito”

Obs 23 dicembre 2023,
di Vincent Lemire, storico
Lo storico Vincent Lemire, specialista del Medio Oriente, ripercorre un secolo di scontri nella culla dei tre monoteismi. Egli accenna alla speranza paradossale di una soluzione in questa intervista …

L’odio non può mai essere buono
24 Dicembre 2023 – 23:05
L’odio non può mai essere buono

Città della Spezia, 24 dicembre 2023
di Giorgio Pagano
L’ACQUA A GAZA
L’ultimo progetto di cooperazione che ho seguito in Palestina (dal 2018 al 2020, fino alla pandemia) si occupava del problema dell’acqua. L’acqua è un’emergenza in tutta …

Auguri di Buon Natale e di un Nuovo Anno di Pace e di cura del mondo
18 Dicembre 2023 – 21:55
Auguri di Buon Natale e di un Nuovo Anno di Pace e di cura del mondo

L’Associazione Funzionari senza Frontiere augura Buon Natale e un nuovo Anno di Pace e di cura del mondo

Addio a Massimo Toschi, una voce per il dialogo e la pace
10 Dicembre 2023 – 22:13
Addio a Massimo Toschi, una voce per il dialogo e la pace

Nei giorni scorsi ci ha lasciati Massimo Toschi. Un caro amico, mio e dell’associazione Funzionari senza Frontiere. Una voce per il dialogo e la pace che ho avuto la fortuna di incontrare tanti anni fa, …

Fermare l’orrore con la forza della ragione
8 Novembre 2023 – 22:00

Critica sociale, 18 ottobre 2023
di Giorgio Pagano
Nella lunga storia del conflitto israelo-palestinese questi sono forse i giorni più strazianti: la furia stragista di Hamas, la reazione devastante di Netanyahu. Anche in altri momenti la Terrasanta …

“Dobbiamo imparare a vivere insieme”
26 Ottobre 2023 – 20:45
“Dobbiamo imparare a vivere insieme”

Città della Spezia, 15 ottobre 2023di Giorgio Pagano
VOCI DALLA PALESTINA E DA ISRAELE
Sono stato tante volte in Israele e in Palestina, dal 2005 in poi. Dopo diciotto anni, dal 7 ottobre sono cominciati i giorni …

Il Niger, l’Africa, l’Occidente una lezione al paternalismo francese
15 Ottobre 2023 – 20:30
Il Niger, l’Africa, l’Occidente una lezione al paternalismo francese

Critica sociale, settembre-ottobre 2023
di Giorgio Pagano
Il Niger, prima del colpo di stato di fine luglio, era l’unico Paese «democratico» del Sahel, quello su cui l’Occidente tanto aveva scommesso. Le presenze occidentali in Niger sono massicce. …

Israele e Palestina, c’è un unico modo per raggiungere la pace
4 Ottobre 2023 – 20:42
Israele e Palestina, c’è un unico modo per raggiungere la pace

Città della Spezia, primo ottobre 2023
Il frastuono delle armi è in tutto il mondo, non solo in Ucraina. In Palestina è assordante da molti anni. Dal 2022 la tensione si aggrava sempre più. Centinaia di …

Cisgiordania, l’altro Israele faccia sentire la sua voce
4 Luglio 2023 – 21:46
Cisgiordania, l’altro Israele faccia sentire la sua voce

Critica sociale, maggio-giugno 2023
di Giorgio Pagano
Lo scontro armato avvenuto a Jenin il 19 giugno scorso è stato il più ampio e violento avvenuto nella città palestinese dal 2002, l’anno della “Battaglia di Jenin” durante la …

Nell’Europa nata per evitare le guerre vince il business delle armi
12 Giugno 2023 – 21:44
Nell’Europa nata per evitare le guerre vince il business delle armi

Città della Spezia, 28 maggio 2023
di Giorgio Pagano
La spesa militare mondiale ha raggiunto nel 2022 la somma record di 2.240 miliardi di dollari complessivi, che corrisponde a una crescita del 3,7% in termini reali rispetto …

L’unificazione africana tra miraggio e realtà
28 Maggio 2023 – 21:28
L’unificazione africana tra miraggio e realtà

Africa, 28 maggio 2023
I confini degli Stati imposti dalle potenze coloniali europee hanno rappresentato per lungo tempo ferite che laceravano il continente. Esattamente sessant’anni fa i leader del continente iniziavano il lento ma storico cammino …

Perché non tutti i migranti africani scelgono l’Europa
27 Maggio 2023 – 21:24
Perché non tutti i migranti africani scelgono l’Europa

Africa, 27 maggio 2023
Gli africani non procedono in massa verso l’Europa: l’approdo di gran parte dei migranti subsahariani resta infatti interno al continente e gli spostamenti avvengono spesso in un Paese della stessa regione. Quali …

Quasi la metà dei vestiti usati europei finiscono nelle discariche africane
26 Maggio 2023 – 21:22
Quasi la metà dei vestiti usati europei finiscono nelle discariche africane

Africa, 26 maggio 2023
Circa il 40% dei capi di abbigliamento usati esportati ogni anno dai Paesi membri dell’Unione Europea (Ue) verso l’Africa finisce in discariche a cielo aperto e tra i rifiuti informali. Lo rivela …

Compleanno amaro per l’Eritrea
24 Maggio 2023 – 21:54
Compleanno amaro per l’Eritrea

Africa, 24 maggio 2023
Esattamente trent’anni di anni fa l’Eritrea diventava una nazione indipendente, al termine di una lunga e sanguinosa guerra di liberazione contro l’Etiopia, vinta contro ogni previsione e suggellata da un referendum che …

Il bluff del decreto flussi
23 Maggio 2023 – 22:56

Africa, 20 maggio 2023
Il governo Meloni ha aumentato, sulla carta, il numero degli ingressi legali per i migranti in cerca di lavoro. Ma le procedure burocratiche e le limitazioni previste dalla legge sono tali da …

Le miopi strategie del governo di Giorgia Meloni in Tunisia
20 Maggio 2023 – 21:42
Le miopi strategie del governo di Giorgia Meloni in Tunisia

Domani, 20 maggio 2023,
di Matteo de Bellis e Hussein Baoumi – Amnesty International
MIGRAZIONI E DISCRIMINAZIONI
La visita a Tunisi del ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, il 15 maggio, accompagnata dalle promesse del governo italiano di continuare a …

Pandemia e guerra alimentano una pericolosa spirale del debito globale
19 Maggio 2023 – 21:52

INFO COOPERAZIONE, 19 maggio 2023
Durante la pandemia, nel 2020, il debito globale totale è salito al 263% del prodotto interno lordo (PIL) globale, secondo la Banca mondiale. Questo è stato il livello più alto in …

Imparzialità attiva – Ecco come funziona la strategia africana
19 Maggio 2023 – 21:51

Domani, 19 maggio 2023,
di Mario Giro (politologo)
IL PAPA E LA GUERRA IN UCRAINA
Canali di amicizia e gesti di umanità: con questi strumenti papa Francesco tiene aperta la via del dialogo e della trattativa tra Russia …

Si piega ma non si spezza
14 Maggio 2023 – 23:17
Si piega ma non si spezza

Africa, 14 maggio 2023
I contraccolpi della guerra in Ucraina continuano a essere pesanti per i Paesi africani, e per alcuni drammatici. Fiammate dei prezzi di prodotti d’importazione cruciali, e anche prestiti più costosi. Dopo il …

Senegal, un modello democratico in crisi
13 Maggio 2023 – 23:15

Africa, 13 maggio 2023
Il Senegal non è più il modello di democrazia di una volta. Un quadro molto cupo e preoccupante emerge dal rapporto del think-tank Afrikajom Center reso noto nei giorni scorsi. Il documento, …

La UE critica gli altri paesi per aver represso la società civile ma sta per fare lo stesso
11 Maggio 2023 – 23:13

INFO COOPERAZIONE, 11 maggio 2023
Migliaia di persone si sono radunate per le strade della capitale georgiana Tbilisi nel marzo scorso per protestare contro un disegno di legge che chiede alle organizzazioni no profit per i …

Putin ha infilato la Russia nella trappola di una guerra infinita
9 Maggio 2023 – 23:00
Putin ha infilato la Russia nella trappola di una guerra infinita

Domani, 9 maggio 2023,
di Mario Giro (politologo)
CONFLITTI INTERNI
Di questi tempi non conviene iniziare una guerra perché poi non finisce più. Ciò vale per i forti e per i deboli, per l’aggressore e l’aggredito: non c’è …

Gli africani sono meno sicuri rispetto a dieci anni fa
9 Maggio 2023 – 22:53

INFO COOPERAZIONE, 9 maggio 2023
Quasi il 70% dei cittadini africani vive oggi in un paese in cui i conflitti armati e la violenza sono peggiorati rispetto a 10 anni fa. L’ultima edizione dell’Ibrahim Index of …

La corsa dell’Africa allo spazio
9 Maggio 2023 – 22:39
La corsa dell’Africa allo spazio

Africa, 9 maggio 2023
Il mercato spaziale nel continente africano varrà 20 miliardi di dollari nel 2024, ma avvantaggerà le aziende straniere. Lo rivela uno studio del programma spaziale dell’Unione africana (Ua), presentato durante la conferenza …