Città della Spezia, Rubrica - Luci della città »

Le tragedie umanitarie e l’impegno di ciascuno di noi
28 Novembre 2021 – 22:30

Sao Tomè, Forte de Sao Sebastiao, Museo Nacional
(2016) (foto Giorgio Pagano)

Città della Spezia, 28 novembre 2021 – La foresta di Białowieża è un’antica foresta vergine situata lungo il confine tra la Bielorussia e la Polonia. Rappresenta tutto ciò che resta dell’immensa foresta che migliaia di anni fa si estendeva su tutta l’Europa, per questo è un sito Unesco, Patrimonio dell’umanità.
Ricordiamoci di questo nome, Białowieża. Forse un giorno i nostri discendenti lo studieranno come uno dei luoghi dove finì l’Europa. Eppure non ce ne stiamo accorgendo, perché ci siamo assuefatti alla sofferenza che si consuma lontano da noi. Ma dove ci porterà l’indifferenza predominante di fronte a una catastrofe umanitaria che avvolge il nostro continente?
Va certamente denunciata la responsabilità del dittatore bielorusso Lukashenko. I migranti che vogliono passare la frontiera con la Polonia per raggiungere l’Europa sono stati sfruttati e ingannati da sedicenti agenzie di viaggio: un vergognoso traffico di esseri umani organizzato dal regime. Leggi articolo intero »

In Libia l’occidente sta scrivendo il terzo capitolo del suo declino
4 Novembre 2021 – 22:55
In Libia l’occidente sta scrivendo il terzo capitolo del suo declino

Domani, 4 Novembre 2021, di Guido Rampoldi
Il rischio di un altro Afghanistan
Dopo il disastro siriano e la rotta afghana i cosiddetti occidentali rischiano di scrivere in Libia il terzo capitolo del loro, e nostro, sommesso …

La chiamata alle armi che rischia di spingere l’Etiopia nel caos
4 Novembre 2021 – 22:52
La chiamata alle armi che rischia di spingere l’Etiopia nel caos

Domani, 4 Novembre 2021, di Luca Attanasio
Una crisi inevitabile
L’Etiopia del miracolo economico, delle riforme innescate dal primo ministro Abiy Ahmed Ali, nobel per la pace 2019 «per i suoi sforzi di cooperazione internazionale e la …

Il golpe in Sudan aggiunge instabilità tra le due sponde del mar Rosso
3 Novembre 2021 – 23:01
Il golpe in Sudan aggiunge instabilità tra le due sponde del mar Rosso

Domani, 3 Novembre 2021, di Mario Giro (politologo)
Da Khartoum allo Yemen passando per l’Etiopia
Le caratteristiche del colpo di stato in Sudan sono diverse dal solito putsch militare a cui eravamo abituati. La folla continua a …

L’appello dell’Africa al summit sull’ambiente
3 Novembre 2021 – 22:18
L’appello dell’Africa al summit sull’ambiente

Africa, 3 Novembre 2021
Alla conferenza annuale sul riscaldamento climatico Cop26 di Glasgow sono intervenuti, tra gli altri, i presidenti del Niger, Mauritania e il re del Marocco che hanno portato davanti alla comunità internazionale l’inefficacia …

Le contraddizioni del Ruanda. Cosa nasconde la Singapore d’Africa
2 Novembre 2021 – 22:56
Le contraddizioni del Ruanda. Cosa nasconde la Singapore d’Africa

Domani, 2 Novembre 2021, di Giovanni Carbone (ricercatore)
Oltre le apparenze
Che gli occhi e le voci che raccontano l’Africa generino troppo spesso immagini semplificate e rappresentazioni durevoli più di quanto sia necessario, è una vecchia questione. …

Allarme democrazia in Africa, cresce la curva dei golpe
2 Novembre 2021 – 22:14
Allarme democrazia in Africa, cresce la curva dei golpe

Africa, 2 Novembre 2021
Il susseguirsi delle prese di potere militari nel continente, ultima in ordine di tempo quella del Sudan, sono una costante in Africa, con una frequenza media di quattro tentativi di colpi di …

Il caos del Corno d’Africa preoccupa l’Egitto mentre l’Italia resta a guardare
28 Ottobre 2021 – 22:52
Il caos del Corno d’Africa preoccupa l’Egitto mentre l’Italia resta a guardare

Domani, 28 Ottobre 2021, di Mario Giro (politologo)
Lo scontro con l’Etiopia e il protagonismo della Turchia
Lo scenario geopolitico attuale visto dal Cairo assume una configurazione in continua evoluzione e molto articolata. A preoccupare le autorità …

Non c’è più il jihad di una volta. Anche gli islamisti stanno cambiando
24 Ottobre 2021 – 22:46
Non c’è più il jihad di una volta. Anche gli islamisti stanno cambiando

Domani, 24 Ottobre 2021, di Mario Giro (politologo)
Gli effetti della globalizzazione
Non c’è più il jihadismo di una volta. La globalizzazione non è solo un fenomeno economico ma anche culturale e antropologico. Ne sanno qualcosa i …

Gabon, laboratorio naturale
10 Ottobre 2021 – 22:54
Gabon, laboratorio naturale

Africa, 10 Ottobre 2021
Per decenni l’economia del Gabon si è retta sulle esportazioni petrolifere e di legname. Ma le incertezze sull’andamento del greggio e le sfide ambientali impongono oggi di puntare con maggiore vigore sulla …

Nel cuore jihadista dell’Africa il Ruanda è finito nel mirino dell’Isis
8 Ottobre 2021 – 21:27
Nel cuore jihadista dell’Africa il Ruanda è finito nel mirino dell’Isis

Domani, 08 Ottobre 2021, di Matteo Pugliese (ricercatore Ispi)
Rischio terrorismo
Il primo di ottobre la polizia nazionale del Ruanda e l’investigation bureau hanno annunciato di aver smantellato una cellula terroristica che si preparava a compiere attentati …

AidWatch 2021: l’aiuto europeo ristagna ed è sempre più guidato dalla politica
7 Ottobre 2021 – 21:24

Info Cooperazione, 7 ottobre 2021 – Nonostante il panorama dello sviluppo globale sia in piena evoluzione, l’Unione europea e i suoi Stati membri restano inattivi e non mostrano nessun progresso verso gli impegni presi. Dal …

l modello di finanziamento della cooperazione internazionale è coloniale e penalizza le OSC locali
5 Ottobre 2021 – 21:20

Info Cooperazione, 5 Ottobre 2021 – I finanziamenti per la cooperazione internazionale in Africa hanno un approccio “coloniale” che favorisce le organizzazioni del nord del mondo e non valorizza adeguatamente le organizzazioni della società civile …

Le lezioni di Kabul. Il business della guerra e il nuovo ordine mondiale
29 Settembre 2021 – 22:44

MicroMega.net, 29 settembre 2021 – Vent’anni fa, tra l’11 settembre e il 7 ottobre 2001, dopo l’attacco terroristico di Al Qaeda alle Torri Gemelle a New York, si scatenò la vendetta degli USA e dei …

La geopolitica dell’instabilità nel Sahel
25 Settembre 2021 – 20:39
La geopolitica dell’instabilità nel Sahel

Africa, 25 Settembre 2021
Il Sahel è una delle regioni più instabili del mondo. In quest’area si consuma da anni un conflitto transfrontaliero che coinvolge forze governative, gruppi di insorgenza armata, cellule terroristiche e attori internazionali. …

L’11 settembre, la lezione afghana e la questione Sahel
11 Settembre 2021 – 21:02
L’11 settembre, la lezione afghana e la questione Sahel

Africa, 11 Settembre 2021
Il ritiro delle truppe statunitensi dal suolo afghano lo scorso 31 agosto, secondo Andrea Dessì, Responsabile del programma Politica estera dell’Italia all’Istituto Affari Internazionali (Iai), apre o rafforza interrogativi su quanto nel …

Migrazione e lavoro, il caso della diaspora senegalese in Italia
11 Settembre 2021 – 20:33
Migrazione e lavoro, il caso della diaspora senegalese in Italia

Africa, 11 Settembre 2021
Tra gli aspetti che più favoriscono l’inclusione della persona migrante gioca un ruolo fondamentale il mondo del lavoro, che contribuisce allo sviluppo socioeconomico tanto dei Paesi di destinazione quanto di quelli di …

In Guinea il colonnello ha fatto il golpe per evitare il licenziamento
9 Settembre 2021 – 20:46
In Guinea il colonnello ha fatto il golpe per evitare il licenziamento

Domani, 09 settembre 2021, di Mario Giro (politologo)
Cosa c’è dietro al colpo di stato
Terzo colpo di stato riuscito nella storia della Repubblica di Guinea, familiarmente Guinea Conakry. Domenica mattina, verso le otto, le truppe del …

Quei milioni di migranti africani che non lasciano l’Africa
6 Settembre 2021 – 21:15
Quei milioni di migranti africani che non lasciano l’Africa

Domani, 06 settembre 2021, di Luca Attanasio
La falsa narrazione dell’Occidente assediato
La fortezza Europa si sente sotto assedio. Totalmente disinteressata a numeri e fact checking, è convinta di essere ormai cinta da orde di migranti che …

Le città africane strappano il suolo al mare
5 Settembre 2021 – 20:56
Le città africane strappano il suolo al mare

Africa, 5 Settembre 2021
Dopo essersi allargate a dismisura verso l’entroterra molte città africane hanno indirizzato la loro crescita verso il mare, strappando terreni all’acqua. Una nuova frontiera che stravolge, modifica le coste e non è …

L’ombra lunga delle guerre sbagliate paralizza l’Ue
4 Settembre 2021 – 20:15

Domani, 04 settembre 2021, di Mario Giro, politologo
La verità sull’Afghanistan
L’occidente si è ritirato dall’Afghanistan e gli europei sono presi da un senso di svuotamento. Un malessere generalizzato ha invaso i media di ogni tipo, in …

Il nostro ambientalismo per bianchi dimentica le popolazioni indigene
2 Settembre 2021 – 18:15
Il nostro ambientalismo per bianchi dimentica le popolazioni indigene

Domani, 02 settembre 2021, di Ferdinando Cotugno
Fino a oggi per iscriversi ai congressi internazionali sulla protezione e la conservazione della natura i popoli indigeni erano addirittura costretti a registrarsi come ong, cosa che in generale …

L’occidente a mani vuote dopo 40 anni di guerra al terrorismo
1 Settembre 2021 – 18:15
L’occidente a mani vuote dopo 40 anni di guerra al terrorismo

Domani, 01 settembre 2021, di Mario Giro, politologo
La lunga marcia che ha preceduto la caduta di Kabul – Da molto prima dell’11 settembre 2001 si sono tentate diverse strategie di contrasto a un fenomeno frammentato …

I misteri di Puntland, Somaliland e Socotra. Perché resta strategica l’ex costa dei pirati
29 Agosto 2021 – 21:26
I misteri di Puntland, Somaliland e Socotra. Perché resta strategica l’ex costa dei pirati

Domani, 29 agosto 2021, di Riccardo Orizio
All’ultimo tornante dell’Africa, sul territorio più orientale del continente puntato dritto dritto sulla penisola arabica e sull’Asia, al confine estremo di quel grande spicchio di deserto che una volta …

Più forti del terrore
28 Agosto 2021 – 18:15
Più forti del terrore

Africa, 28 agosto 2021
Le regioni orientali della Repubblica democratica del Congo sono un inferno per le donne. Le province del Nord e del Sud Kivu, dilaniate da oltre vent’anni di guerra, sono il territorio con …

In Congo la concorrenza fra le chiese è un ostacolo verso la democrazia
24 Agosto 2021 – 21:15
In Congo la concorrenza fra le chiese è un ostacolo verso la democrazia

Domani, 24 agosto 2021, di Mario Giro, politologo
Il presidente fra due fuochi
Nella Repubblica democratica del Congo le elezioni presidenziali del 2019 hanno dato luogo a lunghe polemiche soprattutto in seno all’opposizione quando il candidato principale, …