News »

Presentazione del Documento di orientamento della cooperazione della Regione Toscana 2022/2024 – 26 maggio 2022, sala delle esposizioni Palazzo Strozzi Sacrati – Firenze
15 Maggio 2022 – 22:21

Obiettivo principale dell’incontro è quello di restituire, attraverso la presentazione di un Documento di orientamento che delinea priorità e strumenti di governance della cooperazione della Regione Toscana 2022/2024, gli esiti del percorso di scambio e confronto con il territorio toscano realizzato nel 2021.

Il documento, partendo da una sintesi dei risultati ottenuti negli ultimi 5 anni, delinea i principali elementi di contesto internazionale, indica le priorità tematiche e geografiche e definisce gli strumenti di governance del sistema, di finanziamento e di comunicazione. Il percorso di confronto e scambio è stato aperto e introdotto grazie anche al coinvolgimento di soggetti esterni alla Regione Toscana, i cui contributi sono raccolti nello studio di benchmarking che ha fatto sintesi delle diverse esperienze di governance della cooperazione di alcune regioni italiane ed europee e che è stato presentato nel mese di aprile dello scorso anno (Benchmarking dei contesti regionali per una nuova governance della cooperazione in Toscana).

Leggi articolo intero »

La via possibile per la pace
8 Maggio 2022 – 22:23
La via possibile per la pace

Città della Spezia, 8 maggio 2022
di Giorgio Pagano
Lunedì 9 maggio alle 18 in piazza Mentana si terrà il presidio settimanale “Cessate il fuoco! Se vogliamo la Pace, prepariamo la Pace”, promosso da un ampio cartello …

Consolato del Senegal a Milano – Forum economico di Milano, 13-14-15 Maggio 2022
5 Maggio 2022 – 20:54
Consolato del Senegal a Milano – Forum economico di Milano, 13-14-15 Maggio 2022

Nella complessità dell’Africa Subsahariana con i colpi di stato militari in Burkina Faso, Mali e Repubblica Centro Africana, a cui si accompagna una accresciuta presenza della Russia anche attraverso i mercenari della Società Wagner, il …

Per la pace, contro la scelta di Caino
18 Aprile 2022 – 20:55
Per la pace, contro la scelta di Caino

Città della Spezia, 18 aprile 2022 di Giorgio Pagano
Tra i messaggi augurali che mi sono arrivati nel giorno di Pasqua quello che mi ha più colpito proveniva da Alfonso Maurizio Iacono, filosofo che per …

La Russia in Africa. Le armi
Seconda parte
11 Aprile 2022 – 21:37

Salute Internazionale, 11 aprile 2022 di Maurizio Murru(prima parte)
Leggi di seguito il documento o scaricalo qui: documento scaricabile.

Burkina Faso: sentenza Sankara, una pietra miliare
11 Aprile 2022 – 21:33
Burkina Faso: sentenza Sankara, una pietra miliare

Africa, 11 aprile 2022
di Valentina Milani
“Un grande passo in avanti, molto importante innanzitutto per i burkinabè, per fare i conti con la propria storia e anche per andare avanti in un processo di riconciliazione nazionale”. …

Una guerra nel cuore dell’Europa
10 Aprile 2022 – 22:02
Una guerra nel cuore dell’Europa

Città della Spezia, 10 aprile 2022 di Giorgio Pagano
Quando in un luogo si ammassano troppe armi, le armi possono sparare da sole. Quello che fino a ieri sembrava l’impensabile e l’indicibile, il conflitto nucleare, …

Pigmei, gli ultimi custodi della foresta
10 Aprile 2022 – 21:27
Pigmei, gli ultimi custodi della foresta

Africa, 10 aprile 2022
di Angelo Ferrari
Il mondo dei Pigmei è in via di estinzione così come l’ecosistema che è sempre stata la loro casa: la foresta. Ma ora c’è un nuovo problema a minacciare la …

Il suicidio globale di lasciare i paesi poveri al loro destino
7 Aprile 2022 – 21:28
Il suicidio globale di lasciare i paesi poveri al loro destino

Domani, 07 aprile 2022,di Giulio Boccaletti (esperto di questioni ambientali)
La parte ricca del mondo non sta mantenendo la promessa di sostenere economicamente i paesi in difficoltà per le loro politiche ambientali. Così si condanna da …

L’ingranaggio della guerra va fermato per salvare libertà e democrazia
7 Aprile 2022 – 21:25
L’ingranaggio della guerra va fermato per salvare libertà e democrazia

Domani, 07 aprile 2022,di Mario Giro (politologo)
Il realismo della pace
Siamo alla seconda fase della guerra: le truppe russe si posizionano a est e a sud cercando di tagliare in due il paese e isolare la …

Mali, “la comunità internazionale non ha affrontato le radici della crisi”
5 Aprile 2022 – 21:18
Mali, “la comunità internazionale non ha affrontato le radici della crisi”

Africa, 5 aprile 2022
di Gianfranco Belgrano
“È vero che sono stati fatti anche degli sforzi per affrontare le radici profonde della crisi. Il G5 Sahel era un’iniziativa veramente africana, sahelo-francese, che aveva tutta una componente di …

Fermare la guerra invece che cedere all’escalation
5 Aprile 2022 – 20:48

Domani, 05 aprile 2022,di Mario Giro (politologo)
Dopo l’orrore di Bucha
L’orrore di Bucha. È questo il lascito della guerra che la Russia ha scatenato contro un popolo intero. Sappiamo cosa può essere accaduto, come purtroppo accade …

La Russia in Africa. La storia
Prima parte
30 Marzo 2022 – 22:02

Salute Internazionale, 30 marzo 2022 di Maurizio Murru(prima parte)
Leggi di seguito il documento o scaricalo qui: documento scaricabile.

Vaccini scaduti o mai spediti Lo scandalo delle donazioni
29 Marzo 2022 – 21:56
Vaccini scaduti o mai spediti Lo scandalo delle donazioni

Domani, 29 Marzo 2022,di Ludovica Jona
Circa 350 milioni di dosi anti-Covid donate ai paesi poveri non sono mai state iniettate, molte sono finite in discarica. La ricostruzione delle forniture mette in luce le responsabilità …

Umiliata dalla resistenza, la Russia cambia strategia
29 Marzo 2022 – 21:52
Umiliata dalla resistenza, la Russia cambia strategia

Domani, 29 Marzo 2022,di Matteo Pugliese (analista Ispi)
L’approccio bellico del Cremlino è cambiato. La trasformazione dell’Ucraina in uno stato vassallo è fallita, ed è naufragata anche l’ipotesi di una guerra d’attrito su larga scala. Rimane …

Tre passi per fermare la guerra prima che sia troppo tardi
27 Marzo 2022 – 23:00
Tre passi per fermare la guerra prima che sia troppo tardi

Domani, 27 Marzo 2022,di Mario Giro (politologo)
L’arte della pace
Le parole al consiglio della Nato, a quello europeo e al G7 sono state forti in questa situazione esacerbata ogni parola e ogni gesto vanno calibrati con …

Un’Ucraina modello Cipro per fermare i combattimenti
26 Marzo 2022 – 21:58

Domani, 26 Marzo 2022,di Mario Giro (politologo)
Cosa può fare l’Unione Europea
L’intransigenza politica che fa da sfondo alla guerra in Ucraina sta rendendo difficile trovare un accordo. Ciò che si potrà ragionevolmente ottenere è una tregua …

L’Africa è la grande sconfitta nella battaglia del grano ucraino
24 Marzo 2022 – 21:52
L’Africa è la grande sconfitta nella battaglia del grano ucraino

Domani, 24 Marzo 2022,di Mario Giro (politologo)
Gli effetti globali della terra
Non c’è solo il gas ma anche il grano e il mais. L’85 per cento della produzione mondiale di grano viene da dieci paesi, tra …

I tagli dimenticati agli aiuti per far salire le spese militari
21 Marzo 2022 – 21:46
I tagli dimenticati agli aiuti per far salire le spese militari

Domani, 21 Marzo 2022,Nunzia de Capite e Marco de Ponte
Il governo italiano aumenterà la spesa militare al due per cento del Pil, mentre gli stanziamenti pubblici per lo sviluppo internazionale nel 2020 hanno raggiunto il …

La razionalità della violenza: conflitti e politica nel Corno d’Africa
20 Marzo 2022 – 21:48
La razionalità della violenza: conflitti e politica nel Corno d’Africa

Africa, 20 Marzo 2022
di Uoldelul Chelati Dirar
Il continuo e spesso drammatico susseguirsi di violenza politica nel Corno d’Africa pone con urgenza la necessità di capirne le radici. A tal fine è fondamentale evitare le scorciatoie …

Peul, orgoglio e pregiudizio
19 Marzo 2022 – 21:43
Peul, orgoglio e pregiudizio

Africa, 19 Marzo 2022
Un popolo di pastori musulmani è accusato di seminare il terrore nel Sahel, ma la realtà è più complessa. L’aumento della popolazione e la crisi climatica nella regione saheliana hanno acuito le …

La Russia si separa dall’occidente e trascina con sé anche la Cina
19 Marzo 2022 – 21:36
La Russia si separa dall’occidente e trascina con sé anche la Cina

Domani, 19 Marzo 2022,di Mario Giro (politologo)
Il decoupling inizia in Ucraina
Alla fine il decoupling, il “disaccoppiamento”, c’è stato: non tra occidente e Cina come si prevedeva ma con la Russia. Isolata sui mercati finanziari e …

Per fermare la guerra serve l’arte del compromesso
16 Marzo 2022 – 21:29

Domani, 16 Marzo 2022,di Mario Giro (politologo)
L’Europa avvelata
L’Europa si sta avvelenando. Russi e ucraini, pur parte della medesima storia culturale, si allontanano avvelenati da un abisso di odio reciproco. I russi, chiusi in gabbia da …

Vladimir Putin è isolato Non sa che cosa fare ma non si ferma
13 Marzo 2022 – 21:36
Vladimir Putin è isolato Non sa che cosa fare ma non si ferma

Domani, 13 Marzo 2022,di Mario Giro (politologo)
Prezzi da pagare
La guerra in Ucraina rischia di durare prolungandosi in una serie di micidiali scontri città per città, strada per strada, casa per casa. La lezione sulla guerra …

Fare la guerra a Putin significa solo allungare le sofferenze degli ucraini
8 Marzo 2022 – 21:33
Fare la guerra a Putin significa solo allungare le sofferenze degli ucraini

Domani, 8 Marzo 2022,di Mario Giro (politologo)
Le ragioni di un negoziato
La guerra di Putin ci ha travolti tutti, togliendoci spesso lucidità. Davanti a tanta violenza è istintivo schierarsi, polarizzandosi senza accettare approfondimenti e riflessioni critiche. …

Alle Nazioni unite l’Africa si divide e Putin ringrazia
6 Marzo 2022 – 21:56
Alle Nazioni unite l’Africa si divide e Putin ringrazia

Domani, 6 Marzo 2022,di Mario Giro (politologo)
Il voto sull’invasione ucraina
Al voto in assemblea generale delle Nazioni unite per la condanna dell’invasione dell’Ucraina, il continente più diviso è stato quello africano. Molti paesi si sono rifiutati …