Domani »

Quei milioni di migranti africani che non lasciano l’Africa
6 Settembre 2021 – 21:15

Degli 82,5 milioni di migranti che sono stati costretti a lasciare le proprie case nel 2020, 32 sono africani rimasti in Africa
FOTO AP

Domani, 06 settembre 2021, di Luca Attanasio

La falsa narrazione dell’Occidente assediato

La fortezza Europa si sente sotto assedio. Totalmente disinteressata a numeri e fact checking, è convinta di essere ormai cinta da orde di migranti che starebbero per invaderla da ogni angolo del mondo. La prova più evidente sono i muri eretti negli ultimi trent’anni in funzione anti profughi da tantissimi stati della Ue, taluni addirittura in area Schengen, incuranti di trattati e normative che li vieterebbero tassativamente: mille chilometri di muri, muretti, recinzioni, fili spinati e quant’altro disseminati in ogni dove e controllati da dispiegamenti di uomini, armi e droni. Il tutto con il sostegno, informato o meno, dei contribuenti. L’ultimo, in ordine di tempo, è la barriera eretta tra Polonia e Bielorussia per fermare gli arrivi di afghani. Una grande muraglia che si snoda per tutta l’Europa, sei volte più lunga di Berlino di cui, tra qualche mese, celebreremo pomposamente il 32° anniversario dalla caduta.

Leggi articolo intero »

L’ombra lunga delle guerre sbagliate paralizza l’Ue
4 Settembre 2021 – 20:15

Domani, 04 settembre 2021, di Mario Giro, politologo
La verità sull’Afghanistan
L’occidente si è ritirato dall’Afghanistan e gli europei sono presi da un senso di svuotamento. Un malessere generalizzato ha invaso i media di ogni tipo, in …

Il nostro ambientalismo per bianchi dimentica le popolazioni indigene
2 Settembre 2021 – 18:15
Il nostro ambientalismo per bianchi dimentica le popolazioni indigene

Domani, 02 settembre 2021, di Ferdinando Cotugno
Fino a oggi per iscriversi ai congressi internazionali sulla protezione e la conservazione della natura i popoli indigeni erano addirittura costretti a registrarsi come ong, cosa che in generale …

L’occidente a mani vuote dopo 40 anni di guerra al terrorismo
1 Settembre 2021 – 18:15
L’occidente a mani vuote dopo 40 anni di guerra al terrorismo

Domani, 01 settembre 2021, di Mario Giro, politologo
La lunga marcia che ha preceduto la caduta di Kabul – Da molto prima dell’11 settembre 2001 si sono tentate diverse strategie di contrasto a un fenomeno frammentato …

I misteri di Puntland, Somaliland e Socotra. Perché resta strategica l’ex costa dei pirati
29 Agosto 2021 – 21:26
I misteri di Puntland, Somaliland e Socotra. Perché resta strategica l’ex costa dei pirati

Domani, 29 agosto 2021, di Riccardo Orizio
All’ultimo tornante dell’Africa, sul territorio più orientale del continente puntato dritto dritto sulla penisola arabica e sull’Asia, al confine estremo di quel grande spicchio di deserto che una volta …

Più forti del terrore
28 Agosto 2021 – 18:15
Più forti del terrore

Africa, 28 agosto 2021
Le regioni orientali della Repubblica democratica del Congo sono un inferno per le donne. Le province del Nord e del Sud Kivu, dilaniate da oltre vent’anni di guerra, sono il territorio con …

In Congo la concorrenza fra le chiese è un ostacolo verso la democrazia
24 Agosto 2021 – 21:15
In Congo la concorrenza fra le chiese è un ostacolo verso la democrazia

Domani, 24 agosto 2021, di Mario Giro, politologo
Il presidente fra due fuochi
Nella Repubblica democratica del Congo le elezioni presidenziali del 2019 hanno dato luogo a lunghe polemiche soprattutto in seno all’opposizione quando il candidato principale, …

Addio a Gino Strada, un uomo sempre dalla parte della pace e della giustizia
14 Agosto 2021 – 08:34
Addio a Gino Strada, un uomo sempre dalla parte della pace e della giustizia

Città della Spezia, 14 agosto 2021 – Gino Strada venne per la prima volta alla Spezia il 3 settembre 2002. Lo invitammo insieme a Luis “Lucho” Sepulveda, in un Teatro Civico gremito di giovani, con …

A volte la democrazia ha bisogno di farsi nazione per essere stabile
6 Agosto 2021 – 08:32
A volte la democrazia ha bisogno di farsi nazione per essere stabile

Domani, 6 agosto 2021, di Mario Giro, politologo
Siamo un paese ma non una nazione>> dice Oby Ezekwesely, nigeriana, più volte ministro, già vicepresidente della Banca mondiale, leader della società civile nigeriana e cofondatrice di Transparency …

Da Pontedera nuove iniziative di cooperazione dell’Associazione Senegal Solidarité
5 Agosto 2021 – 22:51

La Associazione dei migranti senegalesi di Pontedera, Senegal Soldaritè, proseguendo una attività ed una collaborazione avviata da alcuni anni, sta preparando un nuovo invio di materiale nel proprio paese di origine destinato in particolare al …

Il calcio africano tra campioni e poveri cristi
1 Agosto 2021 – 22:45

Città della Spezia, 1° agosto 2021di Giorgio Pagano
Il calcio, lo sport più bello del mondo, è tra i più amati anche in Africa. Ho visto partite negli stadi: lo spettacolo lo danno i calciatori, ma …

Seminario della Regione Toscana su AGENDA 2030
5 Luglio 2021 – 21:40
Seminario della Regione Toscana su AGENDA 2030

IL SISTEMA TOSCANO DI COOPERAZIONE:
Incontri seminariali per un nuovo orientamento della Cooperazione
Agenda 2030 e obiettivi della cooperazione
7 Luglio 2021
FIRENZE – REGIONE TOSCANA
L’Agenda 2030 ha avuto un forte impatto sulla programmazione delle attività di cooperazione a …

Dare i vaccini ai Paesi poveri
2 Luglio 2021 – 22:39

Il Secolo XIX nazionale, 2 luglio 2021 – C’è un tema decisivo per la salute globale di cui si parla troppo poco: l’accesso diseguale ai vaccini nel mondo. Nei giorni scorsi il direttore dell’Organizzazione mondiale …

Razzismo e disuguaglianze nel sistema dell’aiuto, cresce il dibattito sulla decolonizzazione
28 Giugno 2021 – 22:51

Info Cooperazione, 28 Giugno 2021 – Nel mondo anglosassone il dibattito sul razzismo e le dinamiche di disuguaglianza di potere nel sistema degli aiuti internazionali e della cooperazione è ormai diventato mainstream; se ne parla …

Cabo Delgado o Cabo “dimenticato”? Il rebus dell’eldorado mozambicano
26 Giugno 2021 – 16:46
Cabo Delgado o Cabo “dimenticato”? Il rebus dell’eldorado mozambicano

Africa, 26 giugno 2021
La provincia di Cabo Delgado, nel nord del Mozambico, è da tempo teatro di attacchi di matrice jihadista che portano la firma di Al-Shabaab: un gruppo estremista che deve la sua nascita …

Cinque anni di AICS, il bilancio del direttore Maestripieri e le prospettive per futuro
24 Giugno 2021 – 22:41
Cinque anni di AICS, il bilancio del direttore Maestripieri e le prospettive per futuro

Info Cooperazione, 24 Giugno 2021 – A distanza di cinque anni dalla costituzione di AICS, il Direttore Luca Maestripieri ha impiegato il suo intervento al Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo Sviluppo – riunitosi il …

Con l’addio della Francia, in Sahel si gioca la creazione di Eurafrica
17 Giugno 2021 – 22:24
Con l’addio della Francia, in Sahel si gioca la creazione di Eurafrica

Domani, 17 giugno 2021, di Mario Giro, politologo
Sulla politica africana della Francia si è scritto molto e discusso ancora di più. È una vicenda che risale dalla fine della colonizzazione, coinvolge il modello di relazione …

Macron vuole lasciare l’Africa. Chi combatterà il terrorismo?
8 Giugno 2021 – 20:06
Macron vuole lasciare l’Africa. Chi combatterà il terrorismo?

Domani, 8 giugno 2021, di Mario Giro, politologo
Europa e Africa sono giunte a una fase cruciale dei loro rapporti. Nel Sahel equilibri politici e guerra vanno in direzione opposte. Da un lato Parigi sospende le …

Il piano cinese per dominare l’Africa ha qualche crepa
7 Giugno 2021 – 21:47
Il piano cinese per dominare l’Africa ha qualche crepa

Domani, 6 giugno 2021Un nuovo studio mostra la relazione tra progetti di cooperazione finanziati da Pechino, aumento delle proteste nella società civile africana e calo di fiducia nei governi locali. I quali firmano prestiti protetti …

La fame di cemento delle città africane
6 Giugno 2021 – 21:52
La fame di cemento delle città africane

Africa, 6 giugno 2021
Il cemento, materiale resistente, che non richiede particolare manutenzione, sta modellando e cambiando il volto delle città africane. Dietro le distese di blocchi grigi, la cui produzione risulta fra le sorgenti di …

Pandemia, noi vediamo la luce. L’Africa no
5 Giugno 2021 – 21:59
Pandemia, noi vediamo la luce. L’Africa no

Africa, 5 giugno 2021
Il continente africano ha registrato nelle ultime due settimane un forte aumento dei casi di Covid-19. I dati preoccupano gli esperti di salute pubblico anche in relazione alla carenza di vaccini disponibili …

La Turchia punta sull’Africa: una sfida di Erdogan all’Occidente?
5 Giugno 2021 – 21:52
La Turchia punta sull’Africa: una sfida di Erdogan all’Occidente?

Africa, 5 giugno 2021
La Turchia è ben consapevole del potenziale geopolitico del continente africano. I crescenti rapporti commerciali con l’Africa sub-sahariana, la forte presenza diplomatica in Africa centrale e l’impegno militare in Libia e Somalia …

Cordoglio per Moussa Balde, uno di noi
31 Maggio 2021 – 21:42

La Voce del Circolo Pertini, 31 maggio 2021 – Moussa Balde avrebbe compiuto 23 anni il 29 luglio. Veniva dalla Guinea, era in Italia dal 2017. Viveva di lavori precari e di elemosina a Ventimiglia. …

La sicurezza privata cinese in Africa: un nuovo tipo di colonialismo?
29 Maggio 2021 – 21:42
La sicurezza privata cinese in Africa: un nuovo tipo di colonialismo?

Africa, 29 maggio 2021
La Cina ha sempre rinunciato a dislocare le proprie forze armate per proteggere i suoi interessi economici all’estero, affidandosi a compagnie di sicurezza private non armate, in collaborazione con le forze locali. …

La competizione USA-Cina per le risorse del Corno d’Africa
22 Maggio 2021 – 21:20
La competizione USA-Cina per le risorse del Corno d’Africa

Africa, 22 maggio 2021
Le risorse energetiche caratterizzano in maniera dirimente gli interessi geopolitici sino-americani verso il Corno d’Africa. Pur essendo complessivamente ancora poco esplorata, questa zona è destinata a diventare un teatro fondamentale nella competizione …

Vaccini ed economia, un nuovo partenariato con l’Africa e i Paesi poveri
17 Maggio 2021 – 21:59

Micromega, 17 Maggio 2021 – Una persona vaccinata su quattro nei Paesi ricchi, una ogni 500 in quelli poveri. Il virus ha aggravato le disuguaglianze sanitarie ed economiche. Servono nuove politiche di sviluppo alternative al …