Il volto nascosto della schiavitù
23 Ottobre 2022 – 00:21

Africa, 23 ottobre 2022
In Mauritania decine di migliaia di neri vivono in condizioni di totale asservimento. In Mauritania la schiavitù è formalmente vietata dal 1981, ma solo sulla carta. Ancora oggi gli Haratin – cittadini …

Leggi articolo intero »
Home » News

Le sfide della cooperazione territoriale con l’Africa – Firenze, 25 gennaio 2023 – Sala “S. Malevolti”, Piazza dei Ciompi 11 ore 9.30 – 16.00

a cura di in data 18 Gennaio 2023 – 22:23Nessun commento

Invito 25 Gennaio

Il ruolo delle reti locali, nazionali e transnazionali per uno sviluppo locale sostenibile

Governi locali e società civile dal Senegal, Niger e Burkina Faso a confronto con i sistemi territoriali toscani

L’obiettivo generale dei progetti LOG-IN networks e Combo, finanziati dalla Regione Toscana e che hanno visto, nel corso delle tre annualità, il coinvolgimento di oltre 20 partner provenienti da Senegal, Burkina Faso e Niger, oltre a quelli toscani, è di aiutare a creare le condizioni per uno sviluppo sostenibile e una partecipazione attiva delle comunità africane nel quadro di una strategia congiunta Africa Europa.

Attraverso azioni di rafforzamento delle competenze e l’attuazione dei microprogetti territoriali, i progetti mirano da un lato a rafforzare processi di pianificazione locale partecipativa e, in secondo luogo, a generare opportunità per reddito per giovani e donne disoccupate, basandosi sulla sostenibilità ambientale e forme di economia circolare, includendo anche il settore profit nei percorsi.

Gli obiettivi specifici mirano a: promuovere il ruolo delle autorità locali e rafforzare la capacità delle organizzazioni della società civile nello sviluppo di sistemi economici territoriali e nella creazione di politiche territoriali efficaci; aumentare l’occupabilità dei gruppi più giovani delle comunità africane partner, in un contesto di sostenibilità ambientale, economica e sociale.

Parte fondamentale dell’intero processo sono i momenti di scambio e confronto sia per quanto riguarda i partner toscani e africani sia facilitando un sistema di cooperazione Sud-Sud tra i tre Paesi africani coinvolti.

Invito 25 Gennaio

 48 total views,  3 views today